2010-01-0515

Risposta dinamica della struttura del tetto del veicolo e carico sul collo del manichino sperimentale durante i test di ribaltamento

Ambito
Il dibattito sulla deformazione del contorno del tetto e sul potenziale di lesioni per gli occupanti è rimasto acceso nel settore autoveicolistico per oltre 30 anni. Nell'analisi dei ribaltamenti reali, la valutazione della deformazione del tetto e dell'abitacolo inizia dalla posizione del tetto dopo l'incidente. Il movimento dinamico della struttura del tetto durante una sequenza di ribaltamento è generalmente riconosciuto, tuttavia la quantificazione del dislocamento dinamico del tetto è stata limitata. In genere, le precedenti valutazioni della deformazione dinamica del tetto si limitavano alla visione della sequenza video degli eventi di ribaltamento ripresi.

I test del ribaltamento per la valutazione del potenziale di lesioni sono stati tipicamente analizzati con manichini sperimentali dotati di strumentazione, telecamere a bordo e fuori bordo e misurazioni degli schiacciamenti residuali. Questo studio introduce un'analisi di dati in tempo reale non documentati in precedenza, da prendere in considerazione nella valutazione del comportamento dinamico della struttura del tetto durante un evento di ribaltamento. È stata svolta una serie di test di ribaltamento con carrello (serie di test Forester) su superfici di asfalto e terreno compattato. I veicoli testati, Subaru Forester del 2003, presentavano un rapporto forza-peso di 4,8 (Summers, 2005), tra i più alti nei veicoli testati ad oggi dalla NHTSA. I veicoli sono stati dotati di accelerometri e sensori di velocità angolare per misurarne cinematica e dinamiche. Inoltre, i veicoli sono stati dotati di estensimetri, accelerometri e potenziometri a filo sui montanti A e B per documentare il carico dinamico e il movimento dei montanti in corrispondenza delle giunzioni della traversa del tetto. I movimenti dei veicoli e la deformazione del tetto sono stati documentati visualmente da videocamere ad alta velocità e in tempo reale. Il terzo test della serie di test Forester, svolto su sterrato, includeva la presenza di manichini sperimentali sui sedili anteriori per valutare le interazioni dei manichini nell'abitacolo. Questo articolo presenta tecniche innovative e analisi di dati tra cui la misurazione dinamica del dislocamento del tetto, dell'accelerazione e della deformazione utilizzando grafici polari e video sincronizzato con i dati.

Data di pubblicazione: 12/04/2010
Autore: Jeffrey Croteau - Exponent Inc
John Zolock - Exponent Inc.
Robert Larson - Exponent Inc.
Cleve Bare - Exponent Inc.
Daniel Peterson - Exponent Inc.
Donald Parker - Exponent Inc.

Seguici